Ricetta di Gennaio: Tagliolini puntarelle, gamberoni e burrata

Non c'è proprio niente da fare: riusciamo a regalarvi solo ricette speciali! Iniziamo l'anno con una ricetta del mese eccezionale: a gennaio ti proponiamo la ricetta dei tagliolini all'uovo con puntarelle dorate, soia, gamberoni all'orientale e stracciatella di burrata, ideata per noi dallo chef Marco Megliola della Clinica ARS Medica di Gravesano!

                                                                            tagliolinii

Davvero inutile aggiungere altro. Pronti? Via!

Tagliolini all'uovo con puntarelle dorate, soia, gamberoni all'orientale e stracciatella di burrata

Ingredienti per 10 persone:

  •  700 gr di taglioni all'uovo
  • 800 gr netti di puntarelle
  • 200 gr di cipolla rossa
  • 2 spicchi d'aglio
  • 150 ml di salsa di soia a tenore ridotto di sale
  • 1 dl di olio extravergine d'oliva
  • 1,2 kg di code di gamberoni
  • Q.b. di curry Madras e zenzero in polvere
  • Q.b. di sale e pepe bianco in grani
  • 0,5 dl di brandy
  • Q.b. di prezzemolo tritato
  • 250 gr di stracciatella di burrata

Esecuzione:

  • Riempire una pentola d’acqua e portarla a bollore.
  • Nel frattempo iniziare a preparare le puntarelle: lavare molto bene il ceppo di cicoria cimata e staccare dal cespo ogni gambo di cicoria, eliminare le foglie verdi fino ad arrivare al cuore dell’ortaggio, andranno usati solamente i germogli centrali e bianchi. Prendere ogni germoglio e tagliarlo a striscioline sottili (julienne). Tritare la cipolla rossa molto fine e schiacciare i due spicchi d’aglio con il lato del coltello. Scaldare l’olio in un wok, unire l’aglio e rinvenirlo dolcemente, togliere l’aglio e unire la cipolla tritata dorandola dolcemente; alzare la fiamma e unire i germogli a striscioline mantenendo la cottura degli stessi al dente; unire la salsa di soia interrompendo la cottura. Versare tutto in un contenitore e tenere al caldo.
  • Togliere il carapace e il budello dalle code dei gamberoni, lasciarle marinare per almeno 30’ in frigorifero con il curry, lo zenzero, il pepe bianco e l’olio evo in frigorifero. Trascorso questo tempo scaldare nuovamente il wok e l’olio utilizzato per marinare le code; quando quest’ultimo è caldo unire 20/30 pezzi interi (serviranno come guarnizione del piatto) e il resto tagliato a pezzetti (unire questi pezzetti e il fondo di cottura alle verdure precedentemente scottate), sfumare con il brandy e regolare di gusto con sale e pepe. Versare tutto in un contenitore e tenere al caldo.
  • Cuocere I tagliolini al dente, scolarli e unirli alle verdure e salsa di soia, ai pezzetti di gamberoni scottati e al loro fondo di cottura.
  • Impiattare i tagliolini aiutandosi con un forchettone e un mestolo, decorare con le code di gamberone lasciate intere, versare un cucchiaino di stracciatella su ogni gamberone, spolverare con prezzemolo tritato e versare a filo qualche goccia d’olio extravergine d’oliva.

 

 

  • Creato il .